Google+ Followers

martedì 20 gennaio 2015

Crudolio

Buongiorno donne  oggi voglio parlarvi di un articolo che in nessuna cucina manca...Un prodotto che noi tutti apprezziamo in quanto fa bene alla salute ed è un prezioso condimento per i nostri cibi.

Do il benvenuto nel mio blog a   CRUDOLIO  della Joe & Co




Crudolio è un'olio creato da questa azienda specializzata  in olii vegetali certificati da agricoltura biologica.
Olio di semi di lino, di zucca, di girasole, di semi di canapa, di sesamo e molto altro fanno parte dei loro articoli.

La Joe&Co dispone di uliveti ove l'agricoltura biologica è applicata sin dal 1995 ed il tutto è appunto rigorosamente  certificato.






Ecco i prodotti che  ho ricevuto da poter  testare :



Un carinissimo  Gift Set con al suo interno 3 bottiglie di diverso tipo :  2 Condimenti ed 1 olio ai semi di zucca .



Io ho voluto usarli al momento così :

Descrizione: Olio di lino aromatizzato al limone  ottenuto con soli processi fisici: spremitura senza utilizzo di solventi, successiva filtrazione. *Biologico. Contiene naturalmente OMEGA 3 e acido α-linolenico.
Materia Prima: Selezione di semi di lino provenienti da coltivazioni biologiche di origine italiana e 1.5 % di lipoaroma naturale di limone biologico.


Su di un bel carciofo ripieno ho messo il Condimento a  base di Olio di Lino con Limone...e ci stava perfettamente! Connubio azzeccato alla perfezione. Il sapore del Limone sul carciofo era  delizioso, si sentiva parecchio ed a  noi è molto piaciuto.




Infine ho voluto usare il 2 prodotto così:

Descrizione: Olio di semi di zucca vergine spremuto e filtrato senza additivi aggiunti. Da agricoltura biologica. Spremuto a freddo ad una temperatura inferiore a 27° gradi.
Materia Prima: Selezione di semi di zucca provenienti da coltivazioni biologiche di origine cinese.


Ho messo l'olio di semi di Zucca sopra una pasta particolare con salsicce e  funghi giusto per  dargli un tocco diverso di sapore  ed il gusto era decisamente saporito. Da provare!!!


Vi lascio i link per poterli visitare.

A presto

Sonia

SITO

PAGINA FACEBOOK 




Nessun commento:

Posta un commento